AntiquariatoDizionario dell'antiquariato

Il dizionario dell’antiquariato – Greca

greca

La parola di oggi è: greca. Scopriamo insieme l’origine di questo famoso elemento decorativo.

Cos’è la greca?

La greca è un motivo ornamentale costituito da una linea o più linee parallele che si piegano ad angolo retto così da determinare una serie replicata di elementi iscritti in uno spazio quadrangolare.

Dove veniva utilizzata la greca?

La greca veniva utilizzata nei fregi architettonici e nelle bande decorate di molte ceramiche. È un elemento decorativo sempre in voga. Si può trovare, infatti, anche intagliato o intarsiato nei mobili neoclassici; una serpentina a linea spezzata continua ad angolo retto. 

Quali sono le sue origini?

meandro

Il termine “greca” deriva proprio dal fatto che questo elemento aveva avuto una grande diffusione in Grecia. Tuttavia, qui, aveva un altro nome: meandro

Per questo termine gli antichi greci avevano preso ispirazione dalla natura. Meandro è il nome di un fiume nell’attuale Turchia caratterizzato da un percorso regolare e sinuoso. Ecco che l’associazione della greca al fiume viene spontanea. Molto probabilmente nell’Antica Grecia, il motivo, aveva anche un significato specifico: l’infinito e l’unità.

Un esempio 

Tutti sicuramente avete ben presente cos’è una greca. È un elemento decorativo molto famoso e molto semplice da realizzare; a tal punto che viene utilizzato anche nelle scuole elementari dai bambini. Oggi, però, vogliamo mostrarvi un pezzo di alto antiquariato presente nei nostri magazzini di antiquariato decorato con questo motivo: ribalta neoclassica Rolo.

greca

È una ribalta neoclassica della tipica produzione rolese, sorretta da piedini tronco piramidali stretti da collare nella parte superiore. Sul fronte presenta tre cassetti sormontati da cassettino sottopiano e anta apribile a ribalta celante scarabattolo con cassettini e vano centrale. Realizzata in noce presenta i tipici intarsi a toppo, cornici geometriche scandiscono fianchi, piano, anta ed il fronte tripartito mentre una grande greca abbellisce la fascia. Dei rosoni floreali sono inseriti nelle riserve ad eccezione di quella dell’anta con un volatile intarsiato e quella centrale sul fronte che presenta un elegante disegno a marqueterie; interni in pioppo.

Se volete scoprire tutti i nostri mobili antichi decorati con la greca presenti nel nostro magazzino, non vi resta che venirci a trovare. Ti aspettiamo!

Arianna
Amo l'arte. Ho fatto ingegneria gestionale.

    Potrebbe piacerti anche

    Di più su:Antiquariato