Classic Monday n°50

Questo Classic Monday ha un numero importante, 50.

50 volte vi siete appassionati di altrettanti nostri prodotti di antiquariato e noi ci siamo divertiti a presentarveli.

Come oramai ben saprete, diamo attenzione al singolo mobile o oggetto, allo studio dello stile e delle modalità costruttive. L’arredo e le suppellettili diventano portatori di storia e della moda e dell’epoca. Non solo beni fisici, ma vere e proprie finestre sul gusto e sulla quotidianità dell’epoca.

In questi mesi vi abbiamo presentato mobili da parata o arredi più rustici e funzionali, ma sempre espressione di un determinato contesto storico e culturale che abbiamo cercato di approfondire.

Vi ringraziamo per seguirci e per continuare a leggere i nostri approfondimenti. Che dire se non… altri 50 di questi Classic Monday!

Tutti i Classic Monday Collage

Qui l’elenco di tutti gli articoli che abbiamo prodotto finora.
Buona lettura.

  1. Il tavolino da gioco, questo sconosciuto
  2. Un Cassettone Piacentino per far luce sul Neoclassicismo
  3. Un Divano dell’800 esempio di Eclettismo
  4. Il nuovo gusto nel Granducato di Toscana tra Rococò e Neoclassicismo
  5. Affettatrice Berkel, da strumento di lavoro ad oggetto di design
  6. Il “ritorno al passato” nel periodo Restaurazione
  7. Il Lampadario Maria Teresa, un grande classico dell’illuminazione
  8. Il fascino senza tempo della Toilette
  9. Semplicità e funzionalità dell’armadio lombardo tra ‘600 e ‘700
  10. L’estetica elegante e raffinata di una Consolle fratinata
  11. Secrétaire, il mobile con i nascondigli
  12. Le ceramiche di Jacob Petit ovvero policromia e originalità
  13. Dalle lacche antiche alle lacche veneziane
  14. Credenza doppio corpo, tesoro di intagli e decorazioni
  15. Due epoche per un Lampadario dal gusto unico
  16. Impero, uno stile di arredo con fini politici
  17. Neoclassico, uno stile attento ai dettagli
  18. Il gusto austriaco del Barocco
  19. Il gusto Neoclassico della Bassa Padana
  20. Quando reimpiego fa rima con qualità
  21. Il fascino dell’oriente in una manifattura piemontese
  22. Il gusto Rococò in versione veronese
  23. La raffinatezza e la qualità della produzione di mobili lombarda
  24. Biedermeier, lo stile comodo e pratico
  25. La qualità degli arredi antichi bergamaschi
  26. Thonet, un nome una garanzia
  27. Alla scoperta della doratura a mecca
  28. Tra Barocco e Barocchetto
  29. L’intaglio ligneo nella Venezia del XIX secolo
  30. La cura dei dettagli nell’identificazione stilistica
  31. Le novità del Neobarocco
  32. Il Barocco nel corso degli anni
  33. Come la società influenza il gusto nell’arredo
  34. Il pregio oltre la funzione
  35. Tra arredo e opera d’arte
  36. Breve storia dei tavolini
  37. Uno scrittoio San Filippo dalle forme eleganti e ricercate
  38. Un mobile comune dalle forme inusuali
  39. La ricerca dell’esotico in due piccole sculture
  40. Forme decorative ed eleganza in un salotto Liberty
  41. Le radici della propria cultura anche nell’arredo
  42. Tra Barocco e Rinascimento
  43. Classic Monday Special: #RoadToAntiquity
  44. San Rocco pensaci tu
  45. Il gusto neoclassico in una piccola scultura in marmo
  46. Consolle a confronto
  47. La raffinatezza del Neoclassico Piemontese
  48. Gli arredi del Rococò Napoletano
  49. Il Neobarocco in un grande tavolo dell’800