Fashion pillsVintage

Un arcobaleno di colori: rosso

Colore rosso nell'abbigliamento

Il rosso è colore primario.

Dopo il bianco e il nero, la terza puntata di questa colorata serie di articoli è dedicata al rosso.

Il rosso è colore primario, e la sua azione è quella di provocare reazioni fisiche come ad esempio l’aumento de battito cardiaco. Il rosso è il colore archetipo, il colore per eccellenza. Dire che qualcosa è “rosso” significa molto di più che connotare questo oggetto con una precisa lunghezza d’onda.

Le ragioni di tutto ciò risalgono ad un passato in cui l’uomo, con la gamma dei rossi, ha dato il meglio di sé. La natura gli ha offerto pigmenti e coloranti che ha saputo utilizzare al meglio molto prima di tanti altri colori. Pensiamo ai dipinti trovati nelle caverne, realizzati con terre argillose di colore rosso. E successivamente si è dimostrato, più di altri colori, alleato fedele per tingere stoffe e vestiti.

Le diverse simbologie del rosso.

In molte culture la le origini della terra sono immaginate come rosse. Adamo è stato creato con l’argilla, rossa e rosso è il sangue della Terra diventato quello degli uomini. Il rosso è associato alla scintilla vitale che accende e anima la materia inerte. Rosso è il fuoco, creatore e distruttore allo stesso tempo.

Tra i significati del rosso troviamo da un lato la forza, la vita e l’amore, dall’altro la morte e la violenza. Il rosso è infatti colore degli dei, dei re, dei guerrieri ma anche quello del diavolo, dell’inferno.

Più di ogni altro colore il rosso attira l’attenzione: se da un lato segnala un pericolo o impone un divieto, dall’altra sottolinea la forza di un’idea e cattura piacevolmente lo sguardo. Ecco perché esso è ampiamente utilizzato per emblemi, bandiere, segnali e nei marchi.

Fuochi d’artificio | Dante Alighieri, Il Dante Urbinate| Rosso Ferrari (photo: Unsplash)

Tratti positivi e tratti negativi del rosso.

Come abbiamo appena visto, i tratti positivi del rosso comprendono il calore, l’energia, l’eccitazione, la passione e la lussuria. E’ anche collegato al coraggio e alla ribellione.

I tratti psicologici negativi del rosso sono la sua capacità di evocare rabbia, fastidio. Un uso eccessivo del rosso può risultare opprimente e far insorgere sensazioni di oppressione, impazienza, competizione.

Un esempio? Il colore caratteristico della Ferrari è il rosso, con il quale l’aggressività è canalizzata nel confronto agonistico.

Il rosso e il Natale.

Rosso è il simbolismo dell’odierno Natale, festività che celebra ritualmente l’archetipo del rinnovamento della vita e il suo perpetuo rigenerarsi. Rosse sono le decorazioni natalizie, i pacchetti regalo, l’allestimento delle tavolate natalizie e anche l’abbigliamento tipico delle feste.

In generale, nelle società contemporanee il rosso è colore di festa, associato a gioia amore e bellezza.

Io e Raffaella abbiamo colto l’occasione, con le feste alle porte e il reparto abbigliamento Di Mano in Mano di Cambiago allestito fresco fresco di Natale, per scattare un look tutto rosso.

Raffaella indossa:

  • Maglione in lana vintage di Benetton
  • Minigonna second-hand a vita alta
  • Bomber in lana vintage oversized
  • Cintura vintage rossa con hardware dorato
  • Scarpe vintage con tacco e cinturino

Tutti i prodotti sono nello negozio di Cambiago (via Castellazzo 8), e le scarpe le trovate anche nel nostro negozio online in questa pagina prodotto.

Rosso maschile e rosso femminile

Un tempo il rosso, colore di azione, potenza e guerra, era un colore maschile. Nel tempo il suo significato si è spostato a rappresentare splendore e piacere della sfera del femminile.

Questo spiega anche una particolare associazione tra i colori blu e rosso “smorzati”, ovvero azzurro e rosa, e l’abbigliamento infantile. All’inizio del XX secolo infatti, quando i più piccini cominciarono ad indossare il colore, il blu e le sue sfumature pastello erano considerate più appropriate per le femmine, poichè il rosa, un rosso smorzato, simboleggiava appunto forza, potenza, e dunque mascolinità.

La tradizionale associazione azzurro/maschi rosa/femmine si è creata solo in tempi recenti.

Eberhard Ludwig, Duca di Württemberg | Immagine di bambina vestita di rosa (photo: Unsplash)

Quando vestirsi di rosso.

I colori che indossiamo provocano in noi e negli altri diversi tipi di reazioni. Trasportando le riflessioni appena fatte sulla simbologia di questo colore nell’ambito della moda e dell’abbigliamento, potremo fare interessanti considerazioni.

Quando il rosso è positivo si indossa quando si vuole essere notati: attira l’attenzione e fa apparire il soggetto più vicino di quello che in realtà è. Il rosso è colore di passione perciò è la scelta più ovvia se si vuole apparire sfrontati. Essendo colore di forza può risultare la scelta ottimale nelle situazioni in cui vogliamo apparire risoluti e sicuri di noi stessi, per esempio in alcune occasioni lavorative, durante le quali vogliamo trasmettere energia, motivazione e coraggio.

Il rosso è colore di libido e vestirsi di rosso trasmette eccitazione e provoca. E’ ampiamente utilizzato per la lingerie e nella cosmesi più tipicamente considerata sexy: labbra dipinte e unghie smaltate di rosso acceso sono un’immagine tipica della sessualità femminile (disclaimer: non l’unica, ovviamente).

Photo: Unsplash.

Quando evitare abbigliamento rosso.

Se male utilizzato o dosato in maniera eccessiva, i significati negativi del rosso, continuando con l’esempio dell’abbigliamento nel luogo di lavoro, può farci apparire aggressivi, provocatori e arrabbiati.Come nel caso del nero, anche il rosso è da evitare se si ha a che fare con i bambini. Essendo un colore molto vivace, potrebbe portare a una sovraeccitazione dei più piccini. E’ perciò da evitare nell’abbigliamento o nell’arredamento di luoghi di assistenza sanitaria o, per esempio, in caso di un incontro con i genitori.

Photo: Unsplash

Voglia di rosso?

Col Natale alle porte e tutte le curiosità appena lette, se vi è venuta voglia di arricchire il vostro guardaroba con un tocco di rosso ecco qui alcune proposte dal nostro negozio online.

Se poi siete già alla ricerca di un regalo e non sapete bene cosa acquistare, vi informiamo che presso i nostri negozi sono disponibili delle gift card con importo variabile, così che i vostri cari possano scegliere in libertà ciò che desiderano o di cui hanno bisogno.

“Il rosso agisce interiormente come un colore assai vivo, acceso, inquieto, in cui si esprime una maturità per così dire virile” Kandinsky.

Bibiliografia

  • Claudio WiIdmann, “Il simbolismo dei colori”
  • Karen Haller, “Il piccolo libro del colore”
  • Michel Pastoureau, “Un colore tira l’altro”
Paola
Penso che gli abiti dicano tanto di noi: ci mostrano e ci nascondono al tempo stesso. Mi piace poi la sfida di un guardaroba all'insegna del riuso con cui giocare e poter mischiare storie diverse ed uniche.

    Potrebbe piacerti anche

    Comments are closed.

    Di più su:Fashion pills