AntiquariatoDizionario dell'antiquariato

Il dizionario dell’antiquariato – Traforo

traforo

La parola di oggi è: traforo. Scopriamo cos’è e come veniva utilizzato. Infine, molti esempi per ammirare l’eleganza del traforo. 

Cos’è il traforo?

Il traforo è la tecnica di intagliare una superficie di legno, di marmo o di metallo per mezzo di risecazione o perforazione. Lo scopo di questa tecnica è decorativo. 

I suoi utilizzi

Gli esempi più antichi di traforo che possiamo trovare sono le transenne marmoree classiche e romaniche e poi i rosoni e le finestre di chiese romaniche e gotiche. 

Traforo

In tutte le nazioni europee fu utilizzata questa tecnica di intaglio. Tra il XV e XVI secolo furono fatti magnifici lavori a traforo sul ferro. In Italia ricordiamo la celebre cancellata del Palazzo Comunale di Siena (in foto). In Spagna e in Germania, invece, i fabbri godettero di una grande fama per le loro abilità.

Questa tecnica continuò ad essere utilizzata in Europa sino a tutto il Settecento. Si decoravano impugnature di armi bianche, chiavi, serrature, bandelle, grate e molto altro. Veniva utilizzata anche su oggetti interi, come i tipici scrigni spagnoli decorati da un completo rivestimento traforato.

Il traforo e l’ebanisteria 

Il traforo fu molto utilizzato anche in ebanisteria, soprattutto nel periodo gotico e di conseguenza neo-gotico. Visto la sua eleganza ebbe una grande diffusione e per questo motivo la possiamo trovare in moltissimi mobili provenienti da tutta Europa; ad esempio i battenti traforati furono un’abituale caratteristica delle dispense inglesi del XVI e XVII secolo. Il traforo fu molto impiegato anche sui sedili veneziani del Cinquecento, decorati da fasce traforate ad imitazione di tessuti in maglia. 

Gli ebanisti inglesi utilizzarono molto la tecnica del traforo. Sperimentarono con i disegni ornamentali e raggiunsero una grande abilità nel XVIII secolo con i mobili Chippendale. Qui, si possono trovare motivi traforati di disegno geometrico o d’ispirazione orientale

Un esempio

Decidere quale prodotto mostrarvi oggi come esempio del traforo è stato molto difficile. Nella nostra galleria di antiquariato si possono trovare decine e decine di prodotti traforati. Abbiamo fatto una scelta un po’ particolare: le lancette degli orologi. Sono oggetti molto piccoli ma, nonostante questo, si riesce a vedere molto bene la difficile lavorazione del traforo.

Se adesso sei curioso di scoprire a quali orologi appartengono queste lancette non ti resta che venire nei nostri negozi di Milano e Cambiago. Ti aspettiamo!

Arianna
Amo l'arte. Ho fatto ingegneria gestionale.

    Potrebbe piacerti anche

    Di più su:Antiquariato