Collezionando vini e liquori

Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico. (Molière)

Il vino è il risultato dell’incontro di quattro elementi: il sole, il terreno, il clima e i vitigni che grazie alla sapienza e la dedizione dell’uomo si trasformano nella bevanda più meravigliosa esistente su questo pianeta.

Galileo Galilei disse che il vino non è altro se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite.

L’Italia vanta una tradizione vitivinicola di antichissima origine.

Il suo nome antico era Enotria , ossia “terra del vino”. I Greci che arrivarono sulle coste dell’Italia trovarono infatti già presente e sviluppata la coltivazione della vite alla quale apportarono miglioramenti sostanziali.

Attualmente l’Italia insieme alla Francia  è uno dei paesi con il maggior numero di vitigni autoctoni.
Circa 550 varietà di vite da vino e 182 varietà di vite da tavola sono iscritte al Registro Nazionale Italiano delle Varietà.

I vigneti di Michele Chiarlo nel Cerequio, uno dei cru più prestigiosi di Barolo via winenews.it

Le fasi del processo di vinificazione, sono la vendemmia, dove la raccolta deve essere fatta quando il grappolo è asciutto e a giusta maturazione, la diraspatura e  pigiatura dei grappoli, la fermentazione  con la quale gli zuccheri presenti nei mosti si trasformano in alcool grazie all’azione dei lieviti, la svinatura cioè la separazione del mosto dalle vinacce e linvecchiamento conclusivo. In questa fase il vino viene posto in tini luogo dove avviene “il miracolo”. Esso acquista il particolare aroma che lo rende unico e lo trasforma in poesia . Dai tini viene infine imbottigliato e lasciato affinare prima di essere commercializzato.
Consumiamo bevande tutti i giorni più volte al giorno e ne gustiamo il sapore in bocca.

Il vino è tuttavia una bevanda a sé perché berlo e gustarlo sono due cose molto diverse.

Essendo una bevanda molto complessa, berla può diventare un gesto intenso quasi spirituale. Dentro ad un sorso si racchiude una molteplicità di sapori e odori miscelati strettamente tra loro; a chi sa “ascoltare” possono suggerire una pluralità di sensazioni nella bocca e nel naso.

Mobile bar anni 50 60 nel nostro negozio di Cambiago con qualcuno dei vini che andranno in asta sul nostro negozio eBay.

Il vino è un piacere speciale che si amplifica nella condivisione, è un collante tra generazioni, è tradizione e cultura nazionale.

Ma attenzione alle quantità: la moderazione è sempre la chiave per avere una florida salute.

Una bottiglia di vino porta con sé un enorme quantità di variabili.
È il risultato unico dell’annata climatica, del prestigio del vigneto e della sapienza del cantiniere nonché della sua conservazione.
Ne consegue che la qualità della singola bottiglia non si può prevedere fino al momento sacro della sua degustazione.

Comperare un vino pregiato, offre sia il privilegio di partecipare attivamente alla determinazione di un gusto unico, che la possibilità di lasciare che le proprie bottiglie acquistino valore nel tempo.

Grazie all’attività di sgombero della nostra cooperativa abbiamo acquisito negli ultimi mesi decine di bottiglie dalle collezioni private dei nostri clienti datati fino al 1930, le abbiamo selezionate e le proponiamo in asta a partire dal giorno 10 Dicembre nel nostro negozio E-bay.

Questa selezione rappresenta la grande varietà di vini di qualità del nostro Paese che vanta un elevato numero di regioni diverse per profilo climatico, geografico e di composizione dei terreni.

Proponiamo esemplari di bottiglie provenienti dal Piemonte con i suoi vitigni a bacca rossa, in testa il Nebbiolo che dà origine a mirabili vini come il Barolo il Barbaresco e lo Spanna. La Lombardia con il suo Valtellina e l’Inferno passando dal Veneto con i suoi Merlot, Recioto e Bardolino. La Toscana impera con i suoi Chianti, Chianti classico e Brunello di Montalcino. Dalle altre regioni abbiamo la Schiava rossa, Refosco, Rosso Conero, Aglianico, Negroamaro, Cirò, Cannonau.

Tutti vini di Origine Controllata e Garantita (DOCG) O di Origine Controllata (DOC).

La Francia è certamente il paese al mondo più famoso e rinomato per la produzione di vini che levano il fiato! Potrete trovare alcune bottiglie di Bordeaux, di Borgogna e di Beaujolais tutti d’Appellation d’Origine Contròlle (AOC).

Proponiamo anche del Porto dalla valle del Douro, lotti di spumanti e champagne, amari, liquori e distillati invecchiati, ed infine una curiosa bottiglia commemorativa di Bourbon proveniente dagli States.

Vini da collezionare, regalare o provare a degustare dopo un’adeguata decantazione.

Dettaglio bottiglia commemorativa anni 60 -70 nel nostro negozio di Cambiago.