Zerocalcare

zerocalcare la profezia dell'armadillo

Se in tutti questi anni non siete mai passati per il blog di Zerocalcare, prima di leggere questo articolo, andate subito a darci un’occhiata. Daje.
Zerocalcare è il fumettista di maggior successo di questa generazione specializzata in Graphic Novel, e questo va preso come un dato di fatto: il suo essere costantemente primo in ogni classifica di vendita all’uscita dei suoi ultimi libri non può essere in nessun modo sottovalutato.

Di solito si trovano i suoi volumi anche nelle librerie di chi non ha mai letto un fumetto. Zerocalcare ha all’attivo 10 volumi che spaziano dal mémoire famigliare di Dimentica il mio nome alla rassegna della quotidianità di un trentenne romano tempestata di flashback adolescenziali di La profezia dell’armadillo, dalla crescita verso l’adultità coadiuvato da padrini pop come He-Man e Kurt Cobain di Un polpo alla gola al reportage grafico dell’assedio della città di Kobane in, appunto, Kobane Calling.

zerocalcare kobane calling

La particolarità di questo fumettista è la sua capacità narrativa, in grado di raccontare con uno stile estremamente ironico fatto di costanti riferimenti a un immaginario pop con il quale è cresciuta un’intera generazione, il day by day di un trentenne e i grandi drammi che abitano questo mondo.