Icona del DesignModernariato & Design

Sedie Medea, Sedie Iconiche per antonomasia

Come promesso, seconda Icona del Design della Settimana dopo il meraviglioso Radiofonografo Brionvega protagonista dell’approfondimento di martedì.

Nel corso del XX secolo sono molti i mobili diventati vere e proprie icone del design.

Un posto speciale lo occupano sicuramente le sedie Medea, disegnate da Vittorio Nobili per i Fratelli Tagliabue.
Prodotte a partire dagli anni 50, con il tempo sono diventate un emblema del design italiano del 900.
Realizzate in compensato curvato e poliestrerato lucido, hanno una speciale doppia curvatura del legno, probabilmente mutuata dai grandi maestri del design a stelle e strisce.

Le sedie Medea sono piaciute da subito, tanto che sono state segnalate al Compasso d’Oro del 1956.

Premio La Rinascente Compasso d’Oro per l’estetica del prodotto, III edizione, 1956.
Milano, 1970 / Paolo Monti

Il premio, istituito nel 1954, è il più antico e autorevole premio mondiale di design.

Nato da un’idea di Gio Ponti fu per anni organizzato dai grandi magazzini la Rinascente, allo scopo di mettere in evidenza il valore e la qualità dei prodotti del design italiano allora ai suoi albori. [Clicca qui per saperne di più]

I colleghi mi chiamano Baffo. Adoro giocare a calcio balilla in pausa pranzo e il design anni 50 e 60.

    Potrebbe piacerti anche

    Di più su:Icona del Design