Il Mondo nei LibriLibri

Il mondo nei libri: Russia


Quando pensiamo alla letteratura russa ci vengono in mente i grandi scrittori russi dell’ottocento e non è un caso.

Il XIX secolo fu l’epoca d’oro della letteratura russa e soprattutto l’epoca di contatto con la cultura europea. Abbiamo selezionato alcune opere del nostro catalogo di letteratura e storia russa.

Afanasiev – Antiche fiabe russe

Afanasev è per il continente russo ciò che i filologi Grimm furono per la Germania. Fu uno dei massimi pionieri mondiali nello studio del Folklore, Mitologia e tradizioni popolari del suo Paese. In questa raccolta troviamo una scelta di antiche fiabe tra le oltre 600 da lui raccolte e trascritte. Senza l’opera di Afanasev oggi probabilmente il lettore occidentale conoscerebbe poco o nulla della cultura e del folclore russo, quelle affascinanti atmosfere miste a terrore, mistero, magia e spiritualità, che solo le fiabe russe posseggono. Ricordo in particolare la Baba Jaga, Vassilissa la bella e l’uccello di fuoco e la principessa Vassilissa.


Gogol – Il cappotto

Prima edizione italiana del racconto Il Cappotto tradotta da Clemente Rebora. Edizione rara pubblicata dal Convegno editoriale nel 1922. Il Cappotto appartiene alla raccolta dei Racconti di Pietroburgo pubblicati dopo la morte dello scrittore nel 1842.Storia realistica e grottesca del cappotto tanto desiderato dal funzionario Akakij e poi subito perduto. Gogol sottolinea in questo racconto come anche nel grande romanzo Anime morte la sua critica alla società russa.

Altri titoli di Gogol in catalogo:


Dostoevskij – Le notti bianche

Racconto russo del grande scrittore Fedor Dostoevskij con traduzione a fronte in italiano.

La solitudine e il senso di alienazione dello scrittore- sognatore protagonista del racconto sembra allontanarsi durante le quattro notti bianche in cui si dipana il racconto. L’incontro con la diciassettenne Nasten’ka nelle notti bianche a San Pietroburgo sembra aprire uno spiraglio nella vita del protagonista, suscitando in lui un sentimento d’amore che purtroppo tornerà a chiudersi. Dostoevskij riesce in questo racconto ad esprimere in modo magistrale il tema a lui caro della solitudine e dell’amore.

Altri titoli di Dostoevskij in catalogo:

  • Il Sogno dello zio
  • Un cuore debole

Tolstoj – I quattro libri di lettura

Antologia di fiabe scritta tra il 1870 e 1875 dal grande scrittore russo Tolstoj che ben conosceva l’importanza del racconto e della fantasia per i piu’ piccoli.
Nel realizzare la raccolta Tolstoj si fece aiutare dai piccoli scolari, figli dei servi della gleba, a cui insegnava a leggere e scrivere. Scrivevano assieme, ognuno proponendo una frase, una parola, un episodio. Il risultato è un coro di voci nate dalla voglia di imparare.

Libro caro anche ad alcuni bambini italiani della metà del novecento.

  • Opere varie
  • Caccia tragica – Racconti
  • Epistolario
  • Primi Racconti
  • Racconti e novelle
  • Muso di volpe
  • Tre anni
Nicoletta
Adoro viaggiare e scoprire culture nuove, magari parlando con persone straniere della comune passione per i libri.

    Potrebbe piacerti anche