I generi più amatiLibri

I generi più amati: i libri Noir

Pensando alla lettura come momento di piacere e di svago, ci siamo accorti che tanti sono i generi letterari spesso sottovalutati dagli intellettuali e molto amati dal pubblico giovane e meno giovane. Tra questi i libri Noir, i libri di fantasy e di fantascienza

La nostra nuova rubrica si apre oggi con i libri Noir.

“Mi dicono a volte che i miei libri sono neri e pessimisti, ma il più bel complimento che spesso mi hanno fatto è dirmi che quando si finisce di leggerli viene una maledetta voglia di vivere”.
Jean-Claude Izzo

Pensando alle letture di libri noir che mi hanno appassionata, non posso non tornare indietro con il cuore alla trilogia marsigliese di Jean-Claude Izzo.

Montale, protagonista unico ed indiscusso della storia, ha fatto parte della mia vita per lungo tempo. Diciamo che anche Marsiglia, luogo d’elezione di questo scrittore appassionato, è stata per me meta di viaggio e luogo di ricerca della vita di Montale. Tre libri, collegati tra loro, Chourmo, Solea e Casino totale compongono la trilogia.

Jean-Claude Izzo

Il Noir è un genere letterario a sé, è amico del genere giallo o meglio un suo buon vicino di casa.
La morte violenta, o se vogliamo l’assassinio, è un pretesto per scrivere una storia. Trovare il colpevole è parte della storia ma non lo scopo. Nel noir i luoghi e i personaggi sono il centro vitale, il vero piacere che tiene attaccato il lettore fino all’ultima riga.

Il noir francese fa capo al commissario Maigret, al suo occhio attento alla vita. Georges Simenon, padre letterario di Maigret, ci ha svelato il vero senso del genere noir.

La città, Parigi, nei suoi romanzi diventa il centro della storia con tutte le sue sfumature e Maigret e la sua squadra di polizia parigina diventano amici del lettore, che si trova coinvolto emotivamente fino all’ultima pagina nelle loro storie.

Georges Simenon

Guardando alla letteratura nostrana, il vero scrittore di noir è per me Andrea Camilleri.

Se penso al commissario Montalbano, al commissariato con tutti i suoi personaggi e al paese di Vigata mi sento come a casa. Vedo il mare dal terrazzo della casa di Montalbano e sento l’odore e il rumore del caffè nella sua cucina.

Andrea Camilleri

Il genere noir è letteratura e questo hanno saputo dimostrarlo bene Lucarelli, Macchiavelli, Fois e altri scrittori bolognesi del gruppo 13. Carlo Lucarelli ha esordito con il racconto Nikita a cui sono seguite le indagini del commissario bolognese Coliandro. La sua passione per la storia l’ha spinto anche molto oltre. Le sue storie del commissario De Luca sono ambientate in epoca fascista e mettono a nudo l’Italia di quei tempi.

Un altro autore che ha catturato la mia attenzione è Gianrico Carofiglio. Autore barese come l’avvocato Guido Guerrieri, protagonista dei suoi romanzi noir. Anche in queste storie ho ritrovato Bari, una città al centro delle vicende del protagonista, oltre al coinvolgimento emotivo legato alla vita dei personaggi.

Non mancano altri autori italiani decisamente convincenti come Giancarlo De Cataldo, conosciuto per Romanzo criminale e autore di un piccolo gioiello del noir Nero come il cuore; Maurizio De Giovanni e il commissario Ricciardi; Marco Malvaldi e l’investigatore Massimo Viviani. Non posso dimenticare anche l’autrice francese Fred Vargas e l’ex investigatore Louis Kehlweiler. Tutti questi autori hanno creato personaggi e storie seriali.

Se avete voglia di una lettura leggera e coinvolgente cercate tra i nostri scaffali virtuali uno di questi autori. A volte pensiamo che guardare una serie TV sia più coinvolgente e leggero di un libro, ma non è sempre vero e soprattutto questo non si può dire del genere noir!

Scopri tutti i libri Gialli e Noir disponibili nel nostro catalogo.

Adoro viaggiare e scoprire culture nuove, magari parlando con persone straniere della comune passione per i libri.

    Potrebbe piacerti anche