Il mondo nei libri: Australia


Il quarto paese del nostro viaggio attraverso i libri è l’Australia

Lungamente ignorata dal panorama letterario internazionale, la letteratura australiana si è diffusa oltre i propri confini geografici a partire dall’ultimo ventennio del XX secolo. Non a caso nel 1973 viene assegnato il premio Nobel per la letteratura all’australiano Patrick White.

Nel nostro catalogo libri di letteratura e saggistica di autori australiani e libri sull’Australia:

L’esploratore di Patrck White

“L’esploratore” di Patrick White

Romanzo d’avventura e d’amore che si ispira liberamente alla storia dell’avventuriero Ludwig Leichhardt di cui si persero le tracce nel continente australiano. Voss, protagonista assoluto del romanzo, intraprende una spedizione azzardata all’interno del continente sostenuto dalla giovane Laura che rimane legata a Voss fino alla fine della fallimentare spedizione. Il loro legame spirituale sostiene l’intera storia fino al ritrovamento di Voss in una tribù aborigena dopo anni di ricerche. Un romanzo che racconta bene il continente australiano e le sue origini ancestrali.


David George Joseph Malouf è un altro scrittore australiano vincitore di prestigiosissimi premi letterari e spesso selezionato per il più noto Booker Prize.

La materia dei sogni David Malouf

“La materia dei sogni” di David Malouf

Sui sogni che popolano questa raccolta di racconti a volte incombe anche una minaccia, il terrore, l’imprevisto. Ma, più spesso, essi rappresentano il senso di perdita e solitudine che non si è capaci di condividere e, nello stesso tempo, il bisogno di fuga. Sullo sfondo l’Australia descritta in modo penetrante e asciutto da questo importante autore australiano del novecento.


Tra gli altri autori Australiani presenti nel nostro catalogo ci sono: lo scrittore australiano Markus Zusak autore, tra gli altri, dei romanzi destinati ai ragazzi La bambina che salvava i libri (Storia di una ladra di libri) e Io sono il messaggero diventati best-seller internazionali.
Pamela Lyndon Travers, scrittrice australiana naturalizzata britannica, famosa per il romanzo per l’infanzia Mary Poppins.
Robert Hughes, critico d’arte e saggista australiano che ha realizzato numerosi testi di critica artistica divenuti molto noti.

la bambina che salvava i libri di Markus Zusak

“La bambina che salvava i libri” di Markus Zusak

Autore australiano, figlio di genitori tedeschi, racconta la Germania nazista. Siamo nel 1939. Liesel, bambina orfana, commette il suo primo furto di libri: Il manuale del necroforo. Così ha inizio la sua storia d’amore con i libri e le parole ma sono tempi difficili. Leslie sa che ai nazisti piace bruciare cose e lei cerca di salvarle. Una scrittura appassionata e straordinaria.


L. P. Travers Mary Poppins

“Mary Poppins” di L. P. Travers

Bellissima edizione illustrata dell’ormai grande classico per ragazzi. Ebbene sì, Pamela è una scrittrice australiana, pseudonimo di Helen Lyndon Goff.
Mary Poppins è la storia della sua infanzia rielaborata in chiave fantastica, dove la tata Mary riesce a rendere la vita e le sue sofferenze una grande avventura. Un libro da collezionare!


La riva fatale Robert Hughes

“La riva fatale” di Robert Hughes

Un’opera monumentale, un tentativo di ricostruire la storia e le origini di un continente attraverso materiale inedito. L’Australia si rivela un enorme penitenziario, luogo del primo esperimento di deportazione di massa tentato dalla nostra civiltà. Per i primi ottant’anni dopo l’apparizione dei bianchi, essa fu innanzitutto «il continente del peccato», dove intanto andava crescendo una nazione fiorente e ricca di scambi. Un libro di largo successo nonostante la severità dell’opera.


Libri Narrativa:

Libri Manualistica e Saggistica

Ti sei perso il nostri viaggi precedenti ? Qui trovi la nostra selezione di libri sulla Cina, Giappone e India